Blitz quotidiano
powered by aruba

Gita al panificio, bimba con mano incastrata in impastatrice

ANCONA – La gita al panificio per una bambina di una scuola materna di Loreto, in provincia di Ancona, ha rischiato di avere conseguenze terribili. La mattina del 4 aprile la piccola è rimasta incastrata con la manina nel meccanismo di una impastatrice. La bimba non è rimasta ferita, ma per poter estrarre la mano dal macchinario è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che lo hanno smontato in sicurezza.

Il Messaggero scrive che tutto inizia con una gita dei bambini di una scuola ad un forno. La bimba era con le insegnanti, ma ad un certo punto della visita d’istruzione, spinta dalla curiosità, ha infilato la mano proprio nel meccanismo dell’impastatrice per il pane:

“La comitiva, guidata dagli insegnanti, era composta da bambini molto piccoli. Una piccina, spinta dalla curiosità, ha infilato la manina nel meccanismo per preparare il pane. Non si sa ancora se fosse in funzione, ma la minore non ha riportato lesioni. Tuttavia l’impossibilità di estrarre l’arto intrappolato e la gran paura hanno consigliato l’intervento di una squadra di vigili del fuoco.

Secondo quanto successivamente reso noto dai vigili del fuoco, è intervenuto il personale del distaccamento di Osimo. La bambina è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale dei bambini ” Salesi” di Ancona per accertamenti”.