Blitz quotidiano
powered by aruba

Giuseppe Miozzi morto, poliziotto vittima di incidente stradale

CAMPOBASSO – Incidente mortale nella notte sulla tangenziale di Campobasso. A perdere la vita Giuseppe Miozzi, 49 anni, agente della Polizia in servizio alla Scuola allievi di Campobasso.

Per cause in corso di accertamento la sua auto è finita contro un muro di contenimento all’ingresso di una galleria. A nulla è valso l’intervento dei sanitari del 118. Lascia la moglie e due figli.

La notizia si è sparsa velocemente tra i colleghi della Questura di Campobasso, diversi agenti – addoloratissimi per la notizia appresa nella notte – si sono recati sul posto già ieri sera tardi anche se le indagini sono affidate ai carabinieri. L’agente era nato a Toro ma viveva a Campodipietra, era sposato e aveva due figlie.

Il suo corpo si trova all’obitorio del Cardarelli: non è stata disposta l’autopsia, il funerale si terrà domani mattina, primo settembre, alle 11 al Convento Santa Maria a Loreto di Toro.  La dinamica dell’incidente ha aperto a più di un dubbio. Rafforzati anche dall’ultimo post scritto dall’agente su facebook 24 ore prima di morire e indirizzato alla moglie. Il suo profilo è stato chiuso nel pomeriggio di oggi 31 agosto.