Cronaca Italia

Grado, Laura Bolcich morta in mare: malore appena entrata in acqua

Grado, Laura Bolcich morta in mare: malore appena entrata in acqua

Grado, Laura Bolcich morta in mare: malore appena entrata in acqua

GORIZIA – Una donna è entrata in acqua per fare un bagno ma è stata colta da un malore ed è annegata. Per Laura Bolcich, una donna di 86 anni di Trieste, il bagno nello stabilimento Piper di Grado, in provincia di Gorizia, si è rivelato fatale.

Paola Treppo sul Gazzettino scrive che la donna si è sentita male ed è morta nella mattina del 4 luglio. L’intervento dei soccorsi è stato inutile, al momento del recupero del suo corpo la pensionata era già priva di vita:

 

“Immediato l’intervento di soccorso: l’anziana è stata portata a riva e sono state avviate le manovre di rianimazione che però, purtroppo, non sono servite. La triestina è deceduta sul posto e, ottenuto il nulla osta dal magistrato di turno della Procura di Gorizia, la salma è stata rimossa e trasportata a in cella mortuaria. A stroncarla è stato con ogni probabilità un infarto. Sul posto è intervenuta la guardia costiera di Grado.”

To Top