Cronaca Italia

Grimaldello bulgaro, così i ladri entrano senza forzare la porta

UDINE – Sono entrati in casa e hanno svaligiato l’appartamento senza neppure forzare la serratura. E’ accaduto nei giorni scorsi a Udine, in un condominio affacciato sul parco Moretti tra via Podgora e via Mentana. I ladri hanno approfittato dell’assenza dei proprietari, che si trovavano in vacanza, per agire indisturbati.

A trovare alcuni giorni dopo la casa a soqquadro è stata la vicina, che era stata incaricata di innaffiare le piante. Immediata la chiamata alla famiglia e alla polizia. Ma durante il sopralluogo, gli agenti hanno notato una particolarità: a parte il disordine, nella casa non c’erano segni di scasso né sulla porta né alle finestre.

Come è possibile? I malviventi avevano la chiave? Non proprio: semplicemente si sono serviti del cosiddetto grimaldello bulgaro, un arnese piuttosto ingegnoso acquistabile anche su internet, che permette di ricostruire il profilo della serratura senza avere la chiave originale. Bastano una manciata di secondi e il gioco è fatto.

Per fortuna però lo strumento non è infallibile e non funziona su tutte le serrature. La serratura in questione si apriva con una delle cosiddette chiavi a doppia mappa che oggi sono considerate a bassissimo livello di sicurezza. Il consiglio è dunque di sostituire al più presto le serrature, specie se datate, con quelle più sofisticate a cilindro europeo. 

To Top