Blitz quotidiano
powered by aruba

“Hai speso troppo in shopping”. Moglie morde marito e…

TREVISO – Ha morso il marito che aveva osato “sgridarla” per essersi lasciata prendere troppo la mano durante lo shopping. Il grottesco litigio è andato in scena venerdì in un appartamento di Santa Maria Del Rovere, frazione di Treviso. Protagonista una coppia di coniugi, lui 55 anni e lei 53 anni.

La donna al rientro dallo shopping si sarebbe trovata davanti il marito imbufalito con l’estratto conto in mano: dalle carte di credito risultavano spesi ben 500 euro in più rispetto a quelli concordati. Ne è nato così un litigio nel quale però ad avere la meglio è stata proprio la donna.

Quando i poliziotti sono intervenuti nell’appartamento si sono ritrovati di fronte l’uomo con la mano sanguinante. Era stato lui a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine: “E’ stata mia moglie – ha detto agli agenti mostrando la ferita alla mano sinistra – Mi ha morso”.

Quando il 113 è arrivato nell’appartamento, ha tentato di riportare la calma e di capire le ragioni del litigio. Secondo il racconto della moglie, sarebbe stato il marito che ha iniziato a spintonarla e lei ha reagito nell’unico modo che le è venuto in mente. Ha afferrato la mano sinistra dell’uomo e gli ha morso violentemente l’anulare sinistro. A quel punto il 55enne si è spaventato e ha chiesto l’intervento della polizia.

L’uomo è stato poi costretto a farsi medicare in Pronto Soccorso. Non è noto se abbia deciso di sporgere denuncia contro la moglie.