Cronaca Italia

Hoverboard: secondo il codice della strada è illegale. Ecco cosa si rischia

Hoverboard: secondo il codice della strada è illegale. Ecco cosa si rischia

Hoverboard: secondo il codice della strada è illegale. Ecco cosa si rischia

ROMA -L’Hoverboard, ovvero lo skate elettrico, tanto di moda quest’anno, secondo il codice della strada è illegale. Ma nessuno lo sapeva.

Lo ha scoperto sulla sua pelle un 24enne di Trento che – secondo quanto riportato da media locali – è stato multato dalla polizia locale in via Maccani di ben 1200 euro più il sequestro del mezzo e la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Una multa salatissima: mancanza di assicurazione (849 euro), certificato di circolazione (155 euro), targa (77 euro) e casco (81 euro), ma il 24enne e la sua compagna hanno annunciato ricorso al giudice di pace.

Ma cosa dice il codice della strada? A riassumere il tutto è FanPage. Punto uno:

Tutti gli hoverboard, infatti, non possono circolare su marciapiedi e spazi dedicati ai pedoni. I modelli che superano i 6 km/h, poi, sono addirittura considerati come motorini di 50 cc e quindi necessitano di targa, immatricolazione ed assicurazione, che comunque nel nostro Paese non si possono fare perché questi mezzi non sono omologati.

Punto due:

Gli skate elettrici che invece non raggiungono i 6 km/h sono considerati – secondo l’articolo 190 del Codice della Strada – “acceleratori di andatura” alla stregua di tavole, pattini e monopattini. Quindi non possono circolare in strada e nemmeno sugli spazi riservati ai pedoni perché si possono creare situazioni di pericolo ed è prevista una multa da 25 a 99 euro.

“Questi mezzi sono in vendita a poche centinaia di euro ovunque – ha detto il giovane papà multato – . Eppure nessuno ti avverte che non si può utilizzare praticamente da nessuna parte. Di certo non lo avrei comprato per usarlo in casa. In molte città estere è considerato come un normale mezzo di trasporto, per andare in ufficio per esempio”.

 

To Top