Cronaca Italia

Igor il russo, blitz in ex cinema a Portomaggiore: era il suo covo, ma lui non c’è

Igor il russo, blitz in un ex cinema a Portomaggiore

Igor il russo

ROMA – Continuano a ritmo serrato le ricerche di Norbert Feher, alias Igor il russo, braccato da circa mille uomini delle forze dell’ordine per gli omicidi del barista Davide Fabbri a Budrio, della guardia ecologica Valerio Verri a Portomaggiore e di un metronotte nel Ravennate.

I carabinieri, all’inseguimento del serbo da un mese e mezzo, continuano a setacciare la ‘zona rossa’ individuata tra il bolognese e il ferrarese. A quanto apprende AdnKronos stamattina all’alba avrebbero eseguito un blitz in un ex cinema nella zona di Portomaggiore, in provincia di Ferrara, dove si sospetta possa aver trovato rifugio il latitante recentemente.

To Top