Cronaca Italia

Igor il Russo, niente taglia: arriva il no del Tribunale di Bologna

Igor il Russo, niente taglia: arriva il no del Tribunale di Bologna

Igor il Russo, niente taglia: arriva il no del Tribunale di Bologna (Foto Ansa)

BOLOGNA – Il tribunale di Bologna vieta la taglia sulla cattura di Norbert Feher, alias Igor il Russo o Igor Vaclavic. Secondo quanto hanno sottolineato i giudici emiliani, “la taglia è inconciliabile coi principi fondanti di uno Stato di diritto nel quale il compito di ricercare e perseguire il responsabile anche del più efferato delitto va ricondotto in via esclusiva all’autorità giudiziaria e alla polizia giudiziaria che con essa collabora”.

Feher è ricercato da mesi per gli omicidi del barista di Budrio (Bologna) Davide Fabbri e della guardia ecologica Valerio Verri a Portomaggiore (Ferrara).

Dopo gli omicidi nella zona era scattata una vera e propria caccia all’uomo, con mobilitazione massiccia di centinaia di uomini di polizia, carabinieri ed esercito, ma il ricercato non è stato trovato. Per questo motivo familiari e amici di Davide Fabbri hanno promosso la raccolta di 50mila euro da utilizzare come ricompensa a chiunque desse notizie utili alla cattura di Feher.

Ma adesso è arrivato lo stop all’iniziativa da parte della Camera penale, “fermo restando il profondo rispetto per l’aspettativa di giustizia dei prossimi congiunti delle persone rimaste vittime dei barbari episodi in merito ai quali la procura della Repubblica sta svolgendo indagini preliminari”.

To Top