Blitz quotidiano
powered by aruba

Incendio vicino binari tra Pomezia e Torricola: stop treni Roma-Formia e Roma-Nettuno

ROMA – Un incendio è divampato vicino ai binari della linea ferroviaria tra Pomezia e Torricola, paralizzando il traffico dei treni dalle 13.50 del 21 luglio. Mentre la strada regionale 148 Pontina rimane parzialmente chiusa a causa dei due incendi del 18 e 20 luglio, per chi da Latina si sposta verso Roma e viceversa ora arrivano nuovi disagi. Le linee ferroviarie Roma-Nettuno, Roma-Formia sono state interrotte a causa del rogo.

Una nuova giornata di passione quella del 21 luglio per i pendolari, che si ritrovano a dover combattere con cancellazioni dei treni, limitazioni e deviazioni di percorso. I treni in partenza da Roma e diretti a Nettuno, Latina, Formia e Napoli sono fermi a Torricola, dove i militari hanno portato acqua da distribuire ai passeggeri bloccati. I treni provenienti da tali destinazioni, invece, sono limitati fino alla stazione di Pomezia Santa Palomba.

Trenitalia ha richiesto un servizio sostitutivo con bus per poter garantire il servizio di circolazione, ma anche in questo caso per i pendolari i disagi proseguono. Da 4 giorni ormai la strada regionale 148 Pontina, che collega Roma al litorale sud e a Latina, è chiusa a causa dei lavori di rimessa in sicurezza dopo i due incendi che l’hanno interessata. Tornare a casa, per i pendolari che si spostano in entrambe le direzione da e per Roma, in questo caldo giovedì 21 luglio non sarà affatto facile.