Blitz quotidiano
powered by aruba

Auto contro tir: morte due bimbe a Santa Croce sull’Arno

PISA – L’auto perde il controllo e si incastra sotto ad un Tir. Il terribile incidente stradale è avvenuto la sera del 20 giugno e due bimbe sono rimaste uccise nello schianto sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno.

L’incidente è avvenuto tra Santa Croce sull’Arno e Montopoli, in direzione di Pisa. Il conducente del Tir è sotto shock, mentre per le due bimbe di 5 e 12 anni a bordo dell’auto non c’è stato nulla da fare: sono morte sul colpo.

Secondo una prima ricostruzione, il padre delle bimbe, un medico di origine libanese che abita a Firenze, era alla guida dell’auto quando si è schiantato contro il Tir che stava uscendo da una piazzola di sosta intorno alle 20,40 del 20 giugno.  Il padre, rimasto illeso ma sotto choc, ha avvisato col telefono la moglie dell’incidente, però senza specificare che erano morte le figlie. Poi è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Pontedera.

Il camionista risulta essere un romeno. In base a una prima ricostruzione della Polstrada, risulta che l’urto c’è stato circa 80 metri dopo una piazzola di sosta da dove era ripartito e uscito il mezzo pesante. L’auto, guidata dal padre delle bimbe, ha urtato con la parte destra il lato posteriore sinistro del Tir.

La superstrada Firenze-Pisa-Livorno è stata chiusa per permettere alla polizia stradale, ai soccorritori del 118 e ai vigili del fuoco di intervenire e poter eseguire i rilievi del caso.