Cronaca Italia

Montagna: morti su Presolana (Bergamo) mentre facevano escursione

Montagna: morti su Presolana (Bergamo) mentre facevano escursione

Ansa

CASTIONE DELLA PRESOLANA (BERGAMO) – Le due persone morte sulla Presolana avevano 39 e 40 anni e stavano facendo un’escursione a 2.400 metri di altezza. Facevano parte di una comitiva composta anche da due uomini di 29 e 49 anni e da una donna di 39 anni, i quali sono rimasti fortunatamente illesi.

L’incidente è avvenuto attorno alle 13.30 nella zona della Grotta dei Pagani, un percorso particolarmente difficile e riservato solo agli esperti di montagna. Il Soccorso alpino si sta occupando del recupero delle due salme. Sul posto l’eliambulanza del 118 e i tecnici della VI Delegazione Orobica del Soccorso alpino.

San raffaele

I due escursionisti deceduti sono entrambi bresciani. Si tratta di S. M., 40 anni, di Concesio, e di A. T., 39 anni, di Bedizzole. Secondo quanto si è appreso dal corpo del soccorso alpino uno dei due sarebbe scivolato, forse in un tratto ghiacciato del sentiero, e l’amico avrebbe tentato di trattenerlo, ma sarebbe stato trascinato nella caduta. I due sono precipitato in un canalone. Gli amici che erano con loro hanno assistito impotenti alla tragedia e hanno dato immediatamente l’allarme.

L’incidente su un percorso che attira gli appassionati escursionisti anche in inverno, soprattutto in giornate di sole come quella di oggi domenica 8 gennaio. Il sentiero, che parte da 1200 metri e arriva fino a 2500, non ha particolari difficoltà tecniche, ma richiede esperienza e attrezzature adeguate.

To Top