Blitz quotidiano
powered by aruba

Infarto in auto: il figlio di 4 anni salva la mamma

VARESE – Ha avuto un infarto mentre guidava ed è riuscita solo a fermare la macchina prima di perdere conoscenza. Ma fortunatamente suo figlio di 4 anni non si è perso d’animo ed è riuscito a fermare i passanti per chiamare i soccorsi. Oggi questa mamma della provincia di Varese è viva e sta bene grazie a suo figlio. Una storia raccontata da La Provincia di Varese:

Piccolo ma coraggioso. Alessandro, 4 anni, non sa ancora né leggere né scrivere, ma ha imparato a riconoscere i sintomi che si manifestano quando una persona ha un malore. Mamma Giancarla, infermiera di professione, gli aveva spiegato: «Quando una persona sta male, devi guardare gli occhi: se non si muovono, vuole dire che è necessario chiamare i soccorsi». E lui prontamente, ha capito che qualcosa non andava e che doveva cercare aiuto per salvare la sua mamma. La signora Giancarla, infatti, era alla guida della sua vettura quando è stata colpita da un attacco cardiaco. È riuscita a fermare l’automobile, ma poi ha perso i sensi. Ale ha visto che «la mamma non aveva gli occhi belli», così è sceso, ha fermato una passante e gli ha detto di chiamare il 112. Gli operatori del 118 sono giunti sul posto e hanno trasportato la donna all’ospedale di Circolo dove è stata ricoverata nel reparto di Cardiologia II, dove era già in cura. «Questo intervento, che è stato risolto con fermezza da un bambino così piccolo grazie agli insegnamenti della mamma – spiega il direttore della divisione di Cardiologia II, Giuseppe Calveri -, deve essere da sprono alla popolazione che deve imparare a riconoscere i sintomi e contattare immediatamente il 112 che ha un filo diretto con il reparto di Cardiologia».


TAG: ,