Cronaca Italia

Infarto mentre fa colazione con la moglie: Renato Serodine muore a 53 anni

Infarto mentre fa colazione con la moglie: Renato Serodine muore a 53 anni

Infarto mentre fa colazione con la moglie: Renato Serodine muore a 53 anni

BIBIONE (VENEZIA) – Muore di infarto mentre fa colazione con la moglie, la domenica mattina. Renato Serodine aveva solo 53 anni. Domenica scorsa, 5 marzo, era a tavola con la moglie Marilena quando ha avuto un malore ed è morto.

L’uomo, capo del servizio di salvataggio in spiaggia a Bibione (Venezia), era appena tornato da una passeggiata sull’arenile, cosa che faceva tutti i giorni, quando ha avvertito un dolore improvviso al petto. In pochi secondi si è accasciato ed è morto.

Sul posto, riferisce La Nuova Venezia, è accorsa l’ambulanza del 118, ma ormai per Serodine non c’era più nulla da fare.

Lascia la moglie e due figlie, Daniela e Jessica. La Procura di Pordenone ha già concesso il nulla osta alla sepoltura.

Il quotidiano veneto lo ricorda così:

Persona dotata di grande intelligenza e di un’ottima predisposizione al lavoro di squadra, si teneva in forma con quotidiane passeggiate mattutine. (…) Commosso e costernato il direttore della Bibione Spiaggia, Flavio Maurutto: “Renato era una persona eccezionale. Lo ricorderemo per la sua generosità e anche per le sue doti professionali. Persone come Renato Serodine, oggi sono rare”.  La moglie Marilena, le figlie Daniela e Jessica invitano la popolazione a devolvere eventuali offerte all’associazione “Una mano per vivere”, che si occupa del trasporto di malati oncologici.

To Top