Cronaca Italia

Insegnante di sostegno arrestato per abusi su una bimba di 8 anni

Insegnante di sostegno arrestato per abusi su una bimba di 8 anni

Insegnante di sostegno arrestato per abusi su una bimba di 8 anni

ROMA – Un insegnante di sostegno di 42 anni è stato arrestato dalla polizia a Roma perché ritenuto responsabile di abusi sessuali su una sua allieva di 8 anni. Gli episodi, di cui dà notizia oggi il Messaggero, sarebbero avvenuti a gennaio in una scuola alla periferia della città, nella zona Tuburtino Sottocamini.

Le indagini del commissariato San Basilio sono scattate in seguito alla denuncia della mamma della bimba. A quanto ricostruito dagli investigatori, l’uomo stava facendo una supplenza come insegnante di sostegno della vittima, che ha un piccolo deficit del linguaggio, e, approfittando della vicinanza durante le lezioni e della sua fiducia, avrebbe abusato di lei sessualmente.

La piccola, però, ha confidato alla madre le molestie del maestro e così la donna ha allertato le altre insegnanti e ha presentato denuncia alla polizia.

Gli agenti hanno ascoltato il personale della scuola e, in forma protetta, la bambina, e hanno verificato l’attendibilità delle sue dichiarazioni. E’ stata anche raccolta la testimonianza di un’altra persona a carico del maestro. Secondo quanto scrive il Messaggero, qualcuno avrebbe visto l’uomo, un quarantenne che vive con i genitori, con i calzoni sbottonati mentre era insieme alla bambina.

L’uomo è stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una minore di 14 anni. I poliziotti, inoltre, hanno sequestrato quattro personal computer in dotazione all’arrestato e materiale digitale che verranno analizzati. Sempre stando a quanto scrive il Messaggero, “pare che in casa dell’uomo la polizia abbia trovato materiale pedopornografico”.
 

To Top