Blitz quotidiano
powered by aruba

Isabella Noventa, Manuela Cacco minacciata in cella

PADOVA – “Hai parlato troppo. Sei un’infame. Stai attenta!”: questi sono alcuni dei messaggi riportati in carcere a Manuela Cacco, la tabaccaia di Camponogara, in provincia di Venezia, arrestata insieme con i fratelli Debora e Freddy Sorgato per l’omicidio di Isabella Noventa.

Isabella Noventa, 55 anni, è la segretaria di Albignasego, in provincia di padova, di cui si erano perse le tracce il 15 gennaio scorso. Dopo oltre un mese, Freddy Sorgato, autotrasportatore di 46 anni, ha confessato di averla uccisa. Manuela Cacco, amante di Freddy, come scrive il settimanale Giallo, è stata la prima a parlare e a confessare alcuni sconvolgente dettagli sulla morte di Isabella. Ma la decisione di collaborare con gli inquirenti, scrive il settimanale, non è stata apprezzata dalle altre detenute del carcere femminile di Montorio, in provincia di Verona, dove la donna è stata rinchiusa dopo l’arresto, All’interno del penitenziario, racconta il settimanale, la vita della tabaccaia era diventata un inferno, al punto che si è reso necessario e urgente il suo trasferimento presso un’altra struttura. Nel carcere di Montorio. la cella della Cacco si trovava al piano sotto rispetto a quella di Debora Sorgato, un tempo sua grande amica.

Già la sera dell’arresto, scrive Giallo, Debora aveva rivolto sguardi minacciosi all’indirizzo di Manuela (…) Ma era solo l’inizio. Perché una volta rinchiuse nelle rispettive celle dello stesso penitenziario, dono cominciate le minacce vere e proprie. E la situazione è precipitata nel momento in cui la tabaccaia ha deciso di collaborare con gli inquirenti (…) Da quando è trapelata questa notizia, le minacce nei confronti della Cacco sono aumentate (…) Le confessioni della tabaccaia hanno suscitato l’indignazione dei detenuti del carcere di Montorio che hanno cominciato a bollare la Cacco come “un’infame”. Come scrive Giallo sarebbe stata proprio Debora Sorgato a innescare il passaparola e a far arrivare i messaggi minacciosi alla sua ex amica.

Immagine 1 di 5
  • Isabella Noventa, Cacco: "L'ha uccisa Debora, due colpi e.."Isabella Noventa
  • Manuela Cacco, Isabella Noventa. Al centro Freddy Sorgato
Immagine 1 di 5