Blitz quotidiano
powered by aruba

Isabella Noventa, Manuela Cacco rompe con Freddy Sorgato

PADOVA – Omicidio di Isabella Noventa, rottura tra Freddy Sorgato e la compagna Manuela Cacco. La donna, spiega Enrico Ferro sul Mattino di Padova, ha chiesto al proprio avvocato di togliere la gestione della tabaccheria al ballerino.

“Freddy Sorgato, Debora Sorgato e Manuela Cacco sembravano un terzetto impenetrabile”, scrive Ferro. Ma adesso che sono tutti in carcere con l’accusa di omicidio premeditato e occultamento di cadavere quel legame cede. Soprattutto quello tra i Sorgato e Manuela Cacco.

Spiega Ferro:

“La tabaccaia di Camponogara, ha firmato la revoca dell’incarico al commercialista di Freddy. Fino a qualche giorno fa era lui che curava l’aspetto finanziario del suo bar-tabaccheria. In quell’attività aveva investito anche il ballerino di salsa e merengue di cui lei era innamorata pazza. E quell’affare combinato insieme era un modo per rimanere allacciati. Ora non più. Di tutto questo se ne occuperà l’avvocato Alessandro Menegazzo attraverso un professionista di fiducia. Un segnale importante in una settimana che potrebbe essere decisiva: mercoledì, infatti, il pubblico ministero Giorgio Falcone proverà a interrogare ancora i fratelli Sorgato. 

(…) La tabaccheria di Camponogara era stato il culmine di un rapporto di fiducia tra Freddy Sorgato e Manuela Cacco. Entrambi ci avevano investito e lei aveva appaltato al commercialista di lui (Andrea Pendini) tutta la parte finanziaria. L’amava e quindi si fidava. Adesso, però, la situazione è completamente cambiata. Manuela si sta rendendo conto del baratro in cui è piombata e sta prendendo le distanze. Si è rotto il sodalizio.

L’avvocato Gian Mario Balduin sta osservando con attenzione i movimenti della famiglia Sorgato. La decisione di Freddy di affidare alla madre Dolores Rossi la gestione dei beni di famiglia ha messo in allarme il legale dei Noventa: «Un conto è l’ordinaria amministrazione, un conto sono movimenti di denaro più consistenti. Se avremo una percezione di questo tipo chiederemo i sequestro conservativo dei beni. Faremo visure quotidiane per capire lo stato delle cose». Balduin sta facendo anche altri tipi di accertamenti. Ha fatto una richiesta di accesso agli atti alla polizia municipale per aver informazioni circa un’auto che sarebbe passata sotto i varchi della zona a traffico limitato la notte in cui Isabella è stata uccisa. Un’auto che sarebbe transitata subito dopo quella di Freddy Sorgato”.

 

Immagine 1 di 8
  • Isabella Noventa, investigatore di Freddy Sorgato: "Morboso"
Immagine 1 di 8

PER SAPERNE DI PIU'