Cronaca Italia

Isis, espulso marocchino 25enne nel Bresciano: sospettato di essersi radicalizzato

Isis, espulso marocchino 25enne nel Bresciano: sospettato di essersi radicalizzato

Isis, espulso marocchino 25enne nel Bresciano: sospettato di essersi radicalizzato

BRESCIA –  Zakaria Mohammed Youbi, 25 enne marocchino residente a Vobarno, nel Bresciano, e sospettato di essersi radicalizzato, è stato raggiunto da un provvedimento di espulsione.

Questa mattina, giovedì 1 giugno, l’udienza ha convalidato la sua espulsione e il giovane nel pomeriggio rientrerà con accompagnamento in Marocco, attraverso un volo da Malpensa.  oubi è amico di Anas El Abboubi, partito per la Siria nel 2014 per abbracciare l’Isis.

La sua radicalizzazione è stata accettata dagli inquirenti non solo a causa di un grande cambiamento dello stile di vita ma anche per un progressivo allontanarsi dalle abitudine mondane che prima teneva.

To Top