Cronaca Italia

Islam, a Siena picchia e azzoppa figlia che non vuole velo: arrestato

Islam, a Siena picchia e azzoppa figlia che non vuole velo: arrestato

Islam, a Siena picchia e azzoppa figlia che non vuole velo: arrestato

SIENA – Islam difficile in Italia. A Siena, un kosovaro di 38 anni picchiava la figlia minorenne che non voleva il velo, non accettava la lettura quotidiana del Corano e voleva parlare italiano. La ragazza, che portava sul corpo i segni evidenti delle percosse, non ha potuto negare quanto succedeva in casa, alle compagne di scuola. Quindi sono andate alle professoresse che hanno chiamato i soccorsi.

La ragazza è stata portata in ospedale perché le botte prese le rendevano addirittura difficile camminare. I medici hanno chiamato la polizia che ha provveduto ad arrestare il padre che, come dice la questura, “ha aderito ai precetti più radicali della religione islamica”.

Ovviamente, la minorenne è stata messa in salvo dai suoi stessi genitori ed oggi è ospitata in una struttura protetta e segreta. Quasi ogni giorno le cronache registrano casi analoghi a prova indubbia del conflitto dentro le famiglie che applicano a sé stesse una ideologia islamista-religiosa in contrasto e contraddizione non tanto e non solo con i valori occidentali, ma addirittura con le leggi italiane a protezione della persona.

San raffaele
To Top