Blitz quotidiano
powered by aruba

Mamme italiane le più vecchie: clessidra batte dove bimbo duole

ROMA – Mamme italiane, le italiane diventano mamme in media a 30, 7 anni. In media e ovviamente la media comprende chi diventa mamma sotto i trenta. Quindi 30, 7 anni significa tantissime mamme per la prima volta vicino o oltre i quaranta di età. Mamma l’italiana ci diventa tardi perché di figli ne farebbe tanti e volentieri se solo ci fossero asili nido, part time e simile welfare pro maternità? Sì e no, anzi più no che sì.

Certo una struttura del mercato del lavoro (domanda e offerta) che rendesse possibile il doppio lavoro di mamma e lavoratrice appunto toglierebbe a qualche donna qualche dubbio se diventare mamma o no. Certo asili nido e strutture per l’infanzia toglierebbero qualche altro dubbio ed esitazione nel procreare. Ma è un bell’alibi quello che vuole la bassissima natalità italiana tutta figlia e soltanto figlia della difficoltà economica a mettere al mondo e mantenere la prole. La storia della demografia insegna a iosa, documenta in abbondanza come il rapporto tra reddito disponibile e maternità non sia un filo diretto causa-effetto come predica una sociologia micro marxista (più micro che marxista). Anzi più che sociologia è luogo comune, inerzia semplificatoria, tribuniziare abitudinario.

La scarsissima natalità in Italia è frutto della somma e intreccio di difficoltà economiche, evoluzioni/mutazioni del costume pubblico e privato, riallocazione della scala dei valori e delle priorità, ridefinizione dei bisogni ritenuti primari. Insomma pochi figli perché certo è costoso e difficile mantenerli, perché è incongruo economicamente metterli al mondo, perché è un azzardo…Ma un figlio non è un investimento o un piano pluriennale, un figlio è per definizione meraviglioso azzardo. Se se ne fanno pochi è per pochi soldi e anche poca voglia di farli.

Poca voglia di farli e pochi soldi, metti insieme, somma e ottieni la fertilità di 1,37 a coppia. Una coppia, due, mantengono in pari la popolazione se di figli ne fanno appunto due. In Italia una coppia ne fa 1,37. Fate i conti da soli e vedrete quanto procede la diminuzione della popolazione.

Pochi figli e anche tardi. Più tardi della media europea che è di 28,8 anni. La media italiana è, si è visto, mamma a 30,7 anni. La clessidra f#Fertilityday del tempo che passa il ministro Lorenzin poteva risparmiarselo di sbatterla in faccia alle coppie italiane. Ma diciamo la verità: la clessidra ha offeso tanto perché batte dove bimbo duole, ha urtato una corretta sensibilità e anche insieme una suscettibilità da coda di paglia.