Cronaca Italia

Jean Paul Bonomi muore dopo viaggio in Malesia. Ma è giallo per strano virus

Jean Paul Bonomi muore dopo viaggio in Malesia. Ma è giallo per strano virus

Jean Paul Bonomi muore dopo viaggio in Malesia. Ma è giallo per strano virus

ROMA – Jean Paul Bonomi era appena tornato dalla Malesia quando ha improvvisamente accusato un malore che ha richiesto il suo trasporto in ospedale dove però è deceduto poco dopo.

A stroncare il 43enne giornalista,  ex commentatore radio delle partite giocate dal Novara, è stato un infarto mentre era ricoverato all’ospedale di Busto Arsizio, ma le sue condizioni di salute erano già gravi. Proprio per questo sul copro è stata disposta l’autopsia per capire cosa possa aver provocato l’improvviso malore.

Bonomi, originario di Milano ma da qualche anno residente a Meina, sul lago Maggiore, dove lavorava come operatore turistico, aveva parlato di un strana influenza dovuta a un virus che aveva contratto nel suo viaggio in Malesia.

“Nei giorni scorsi ci eravamo parlati spesso per messaggio. Dalla Malesia mi aveva scritto che non stava bene ed era a letto, ma giovedì mattina aveva ripreso a scherzare come prima. Pensavo stesse meglio, invece è arrivata questa notizia terribile” ha raccontato uno dei colleghi Paolo Molina.

Il sospetto è che dietro l’attacco di cuore ci possa essere proprio lo strano virus anche se Jean Paul Bonomi viaggiava spesso ed era accorto quando si spostava in Paesi asiatici.

To Top