Cronaca Italia

La Spezia. Badante seduce anziano e gli ruba quasi un milione di euro

La Spezia. Badante seduce anziano e gli ruba quasi un milione di euro

La Spezia. Badante seduce anziano e gli ruba quasi un milione di euro

LA SPEZIA – Una bellissima donna e un anziano di 90 anni. La bella badante ha sedotto il suo assistito e in appena 19 mesi al suo fianco è riuscita a far sparire dal conto del pensionato, affetto da deficit cognitivo, ben 980 mila euro. La vicenda arriva da La Spezia, dove i parenti dell’anziano dopo essersi accorto di quanto stava accadendo  hanno presentato una denuncia per circonvenzione d’incapace.

Tiziano Ivani sul Secolo XIX scrive che oltre alla badante di 37 anni, avrebbero avuto un ruolo nella vicenda anche un’anziana e un uomo e ora tutti e tre sono indagati dalla Procura di La Spezia:

“Per un certo periodo i tre indagati si sarebbero come sostituiti alla vera famiglia della vittima, che con loro trascorreva diversi ritagli di tempo. L’indagine si trova ancora in una fase embrionale ma ha già portato a un sequestro di circa 200 mila euro. Gli investigatori della Procura sperano di riuscire a trovare anche il resto del denaro, non sarà semplice visto che sembra sparito nel nulla. Certo è che sono stati raccolti numerosi indizi, che hanno permesso di stabilire giorno e ora in cui sono partiti i bonifici dal conto corrente del pensionato. Dall’ottobre 2015 al marzo scorso, è sparito quasi un milione di euro”.

Ora le indagini proseguono per cercare il resto del bottino e stabilire le responsabilità dei tre indagati:

“«E’ possibile che l’anziano si sia in qualche modo infatuato della donna di 37 anni che a quel punto, agendo in concorso con gli altri due complici, avrebbe avuto gioco facile», spiega un investigatore. Secondo quanto ipotizzato dalla Procura, i tre avrebbero agito nell’ombra, continuando a sottrarre denaro alla vittima come se nulla fosse”.

To Top