Blitz quotidiano
powered by aruba

Ladispoli (Roma): bimba mangia un panino a scuola e soffoca

LADISPOLI (ROMA) – Ladispoli (Roma): bimba mangia un panino a scuola e soffoca. La bambina, di 11 anni, frequenta la scuola Corrado Melone. Nella mattinata di giovedì, durante l’orario scolastico, per colpa di un panino ingoiato male, ha rischiato la vita per soffocamento. Il boccone, uno dei tanti di una normale merendina mattutina studentesca, si è posizionato di traverso, proprio nella gola dell’adolescente che ha perso i sensi accasciandosi a terra, come riferiscono il papà e la mamma ancora sotto shock:

“Fortunatamente la Professoressa , che ringrazieremo per tutta la vita, ha praticato in extremis una manovra di disostruzione ed ha liberato nostra figlia dal boccone letale. Non finiremo mai di ringraziarla per aver salvato la vita ad uno degli amori della nostra esistenza”.

Il sito BaraondaNews riporta che:

Questo è un frammento di una storia che fa riflettere, una tragedia sfiorata finita fortunatamente nel migliore dei modi grazie alla competenza ed al pronto intervento di una donna attenta ai suoi alunni, che ha avuto la competenza e la freddezza per intervenire tempestivamente nella frazione di pochi attimi. La questione riporterà sicuramente in agenda il tema della formazione scolastica e civile in materia di salvataggio di vite umane da imprevisti di questo tipo, potenzialmente letali se non si interviene in tempo e con cognizione di causa.


TAG: ,