Cronaca Italia

Lago di Como, cadavere di donna in stato di decomposizione davanti allo Yacht Club

Lago di Como, cadavere di donna in stato di decomposizione davanti allo Yacht Club

Lago di Como, cadavere di donna in stato di decomposizione davanti allo Yacht Club (foto d’archivio Ansa)

COMO – Il cadavere di una donna è affiorato dalle acque del Lago di Como dalle acqua davanti allo Yacht club della città lombarda. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, non presentava segni di violenza visibili. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco con i sommozzatori. In corso le indagini per identificare la donna.

Aggiunge Il Giorno:

E’ bastato avvicinarsi per fare la macabra scoperta. Sul posto la polizia di Como che recuperato il corpo che ora verrà inviato all’ospedale Sant’Anna per procedere nei prossimi giorni all’autopsia. Da indiscrezioni si sa che si tratta di una donna, tutte da stabilire invece le cause della morte e perché si trovava nel lago. Potrebbe essere un suicidio o qualcosa di peggio, per ora gli inquirenti non tolgono il riserbo.

Davide Cantoni su Repubblica Milano:

A una prima osservazione la donna dovrebbe avere più di 60 anni, ma l’avanzato stato di decomposizione del corpo non permette
altro che supposizioni. Solo l’autopsia potrà dare risposte certe circa l’età e le cause della morte. Il cadavere, con ancora indosso vestiti e scarpe, è stato prelevato e trasportato in obitorio in attesa delle disposizioni del magistrato di turno in procura, Massimo Astori. Non sono stati trovati documenti, solo il braccialetto ha permesso agli investigatori di ipotizzare – comunque senza totale certezza – che si tratti di una persona italiana.

To Top