Blitz quotidiano
powered by aruba

Latina: si offrivano a pensionati, poi li ripulivano

LATINA – Si presentavano a casa di anziani che avevano appena ritirato la pensione. Giovani, carine, si offrivano per fare e spesso venivano fatte accomodare in casa. Ma una volta che l’anziano era impegnato con una ragazza, l’altra provvedeva a ripulire casa di preziosi e denaro. Le due romene ventenni sono state infine identificate: una è stata arrestata, l’altra è ricercata. E’ successo a Latina, ne parla LatinaCorriere.it:

Offrivano prestazioni sessuali ad anziani… puntualmente derubati: un arresto. E’ accaduto a Latina dove la Polizia ha assicurato alla giustizia Europa Diamant, romena di 21 anni già sottoposta agli obblighi di firma per simili reati. Arrestata in forza ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Latina dopo le indagini della Squadra Volante è finita nel carcere romano di Rebibbia. La giovane romena, a seguito di mirati riscontri investigativi acquisiti dagli agenti della Volante, è stata ritenuta responsabile di rapina e furti aggravati, continuati ed in concorso, reati commessi nel periodo tra gennaio e febbraio di quest’anno. In particolare, la 21enne, insieme ad un’altra complice, allo stato attivamente ricercata, si prostituivano con uomini non più giovani in luoghi ovviamente lontani da occhi indiscreti e, una volta giunti sul posto, razziavano i malcapitati di ogni loro avere mediante forme di violenza e minaccia. Altre volte, invece, si presentavano presso le abitazioni di persone sempre anziane che avevano da poco ritirato la pensione ed anche in queste circostanze gli sottraevano il denaro e gli oggetti in oro che riuscivano ad arraffare.


TAG: