Cronaca Italia

Lecco, poliziotto muore cadendo in un burrone durante colluttazione

Lecco, poliziotto muore cadendo in un burrone durante colluttazione

Lecco, poliziotto muore cadendo in un burrone durante colluttazione

LECCO – Un poliziotto, Francesco Pischedda, 28 anni, è morto nella notte tra giovedì e venerdì a causa delle gravissime ferite riportate precipitando in un pendio durante una colluttazione successiva ad un inseguimento di un furgone con la volante. A del furgone alcune persone sospette, lungo la Superstrada 36 a Colico, in provincia di Lecco. Il mezzo era stato intercettato e le persone a bordo non si erano fermate all’alt.

Ne è nato appunto un inseguimento terminato con un incidente a Colico. Nelle successive fasi un agente sarebbe riuscito a bloccare un uomo ma, per ragioni ora oggetto d’indagine, durante la colluttazione i due sono caduti per alcuni metri, mentre gli altri uomini sono riusciti a fuggire. L’agente e l’uomo bloccato sono invece stati soccorsi e ricoverati, ma nella notte il poliziotto è morto. Sono in corso indagini e battute in tutto il territorio. Sull’accaduto la Procura di Lecco ha subito avviato un’inchiesta.

To Top