Blitz quotidiano
powered by aruba

Lignano, cade dal gommone in mare: 17enne rischia paralisi

UDINE – Soccorso in mare per una ragazza friulana di 17 anni a Lignano Sabbiadoro. La giovane stava giocando insieme ad alcuni amici e parenti, in sella ad un gommone trainabile. All’improvviso, forse uno scossone o una perdita di equilibrio, è finita in acqua insieme altri quattro amici. Ma per la ragazza non è stato un tuffo divertente: si è lesionata gravemente il collo e ora rischia la paralisi.

L’incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di venerdì 29 luglio, intorno alle 18, in zona Lignano Pineta. Come riporta Il Gazzettino:

Nel cadere in mare ha riportato una lesione molto seria al collo. Lo zio ha chiamato immediatamente i soccorsi e sul posto sono giunti i militari della capitaneria di porto che hanno prontamente aiutato la ferita, trasportandola a riva.

Dopo poco è atterrato anche l’elicottero del 118, decollato dalla Centrale operativa di Udine ed è stata attivata l’equipe del Pronto Soccorso della cittadina balneare. A causa del trauma al collo, la 17enne pare abbia avuto problemi a muovere gambe e braccia anche se è rimasta vigile; per lei ci potrebbe essere un rischio di paralisi per una compromissione importante delle vertebre cervicali.

Potrebbe trattarsi anche di un falso allarme ma nulla è stato lasciato al caso. La ragazza, infatti, è stata ricoverata in unità spinale al Santa Maria della Misericordia di Udine.