Cronaca Italia

Livorno, auto sbanda e si ribalta: morti Simone Bazzini e Maicol Sangiorgio

Livorno, auto sbanda e si ribalta: morti Simone Bazzini e Maicol Sangiorgio

Livorno, auto sbanda e si ribalta: morti Simone Bazzini e Maicol Sangiorgio

LIVORNO – L’auto sbanda e si ribalta. Sono morti così, in un incidente stradale avvenuto intorno alle 5.30 del mattino del primo maggio, due ragazzi di Livorno: Simone Bazzini, 21 anni, morto sul colpo, e Maicol Sangiorgio, 22 anni, morto poco dopo in ospedale. L’incidente è avvenuto lungo la variante Aurelia, tra Donoratico e La California, nel Livornese. All’interno della macchina, una Peugeot, c’erano cinque giovani: gli altri tre sono rimasti feriti (uno ha soltanto escoriazioni ma è sotto shock).

Sulla dinamica dell’incidente in corso accertamenti della polizia stradale. Da una prima ricostruzione, sulla base anche di testimonianze di altri automobilisti, sembra che la Peugeot sulla quale viaggiavano i cinque ragazzi abbia prima sbandato verso sinistra poi a destra, finendo per cappottarsi.  I ragazzi a bordo erano, secondo quanto scrive Il Tirreno, tutti della stessa zona, tra Vada e Castiglioncello e stavano rientrando dopo aver passato la domenica sera a ballare.

To Top