Cronaca Italia

Lorenzo Gancia è morto, contitolare della casa spumantiera di Canelli

lorenzo-gancia

Lorenzo Gancia

ROMA – È morto Lorenzo Vallarino Gancia. Ottantasette anni, già contitolare dell’omonima casa spumantiera di Canelli, Lorenzo Gancia era malato da tempo.

Gancia è stato uno dei protagonisti dell’imprenditoria italiana, ai vertici di società anche nel campo medicale e agroalimentare. È stato uno dei principali fautori dell’operazione che ha portato al riconoscimento dei paesaggi vitivinicoli piemontesi a Patrimonio Unesco. E’ stato il primo presidente nazionale dei Giovani Industriali di Confindustria, poi vice presidente

To Top