Cronaca Italia

Luigi Dal Maso muore in bici tamponato da una auto a Chiampo (Vicenza)

Luigi Dal Maso muore in bici tamponato da una auto a Chiampo (Vicenza)

Luigi Dal Maso muore in bici tamponato da una auto a Chiampo (Vicenza)

CHIAMPO (VICENZA) – Travolto mentre era in bicicletta, il suo unico mezzo di locomozione, Luigi Dal Maso è morto. Ex imprenditore, diventato clochard, Dal Maso, 77 anni, era molto noto a Chiampo, paese della provincia di Vicenza. Gli abitanti gli avevano dato il soprannome di Conte Fiocchi, racconta Il Giornale di Vicenza. 

Dal Maso è morto mercoledì 9 agosto lungo la strada provinciale Valchiampo, nel tratto che attraversa il territorio comunale di Zermeghedo.

Intorno alle 21:30 Dal Maso stava pedalando verso Arzignano quando è stato tamponato da una Mini guidata da una giovane della zona. Il corpo dell’uomo ha sfondato il parabrezza dell’auto ed è stato scagliato a molti metri di distanza. Sono stati inutili i tentativi di rianimazione da parte del personale del 118.

Scrive Il Giornale di Vicenza: 

La notizia della tragica scomparsa del conte Fiocchi è dilagata in poche ore in vallata. (…) Dal Maso era nato a Pugnello di Arzignano. Chiampese di adozione, un tempo un facoltoso imprenditore del settore della concia. Amava la bella vita, gli agi, il lusso. Ha viaggiato in tutta Europa seguendo gli appetiti della moda e delle agiatezze. Un personaggio estroverso, particolare, originale e unico. Dal Maso nel tempo è rimasto in miseria, ma la sua fama non è scemata, così come il suo temperamento, la sua allegria e le sue stravaganze. Viveva da clochard lungo il torrente, nella zona sud del paese, dopo la Pieve, attorniato da animali. (…) “Spirito libero, indomito, talvolta cocciuto nel perseverare nelle sue radicali abitudini – ha commentato il sindaco di Chiampo Matteo Macilotti-. È diventato nel tempo un pezzo di storia”.

To Top