Cronaca Italia

Luisa Mazzanti spara a marito e si spara. Lei muore, lui no

Luisa Mazzanti spara a marito e si spara. Lei muore, lui no

Luisa Mazzanti spara a marito e si spara. Lei muore, lui no (foto di repertorio)

BERNATE TICINO –  Spara al marito e poi si spara: non muore subito, ma alla fine la donna non ce l’ha fatta. Luisa Mazzanti, 67 anni prima ha sparato al marito Roberto Marsi (69 anni) e poi ha rivolto la pistola contro se stessa in un appartamento di Bernate Ticino (in provincia di Milano). I paramedici del 118 non sono riusciti a rianimarla, la donna è morta in casa prima del trasporto in ospedale.

Secondo la ricostruzione fornita finora dai carabinieri della compagnia di Abbiategrasso (Milano), la sparatoria è avvenuta attorno alle 13.30 nell’abitazione della coppia in via del Porto. Maria Luisa Mazzanti, affetta da sindrome bipolare, ha sparato al marito 69enne Roberto Marsi centrandolo con un colpo ai genitali. La pistola era regolarmente detenuta dall’uomo. Dopo aver ferito il coniuge la 67enne si è sparata un colpo all’addome che le è stato fatale. Il pensionato è stato portato all’ospedale di Magenta in condizioni serie ma non in pericolo di vita.

To Top