Cronaca Italia

Luisa Velluti cerca disperatamente la madre naturale. Appello social e a Chi l’ha visto?

luisa-velluti

Luisa Velluti cerca disperatamente la madre naturale. Appello social e a Chi l’ha visto?

ROMA – Luisa Velluti cerca disperatamente la madre naturale. Appello social e a Chi l’ha visto? Si è rivolta perfino ala trasmissione Chi l’ha visto? Luisa Velluti, oltre ai numerosi appelli social: a quasi trent’anni vuole soddisfare il desiderio di una vita, conoscere la madre naturale, parlarci almeno una volta, riconoscere nel suo volto qualcosa di sé che la leghi a un filo biologico, un profilo genetico condiviso. Tutti gli appelli sono caduti nel vuoto, e del resto la madre biologica si è finora ritratta, anche cinque anni fa quando con la nuova legge si era rivolta al Tribunale: la legge consente di conoscere il nome della madre biologica a patto che acconsenta a revocare il divieto precedente.

Non lo ha fatto, ma non per questo Luisa, parrucchiera a Falcade (Belluno), si è persa d’animo. “Non s’è presentata. L’ho presa male, ma non me la metto via. Io non voglio complicarle la vita – spiega – voglio solo conoscerla. Sono pronta a mantenere il segreto sulla sua identità. Se ha una famiglia e non vuole si sappia va bene lo stesso”, ha dichiarato al Gazzettino.

Quello di Luisa, adottata a due mesi dalla nascita, è un desiderio di scoperta e conoscenza delle proprie origini biologiche che non mette minimamente in discussione  il rapporto con mamma Lory e papà Secondo, genitori amorevoli e intelligenti. “Sono nata il 6 marzo 1988 all’ospedale di Montebelluna: mamma, è da tanti anni che ti cerco e non sono mai riuscita ad arrivare a te, desidero incontrarti; fatti viva, io ti aspetto”, è il messaggio di Luisa. Anche per una volta, anche in segreto (potrebbe avere una nuova famiglia), senza impegno.

To Top