Cronaca Italia

Luzzara: trovato nel canale il cadavere di Ali Hassnain, 12 anni, scomparso da 2 giorni

Luzzara: trovato nel canale il cadavere di Ali Hassnain, 12 anni, scomparso da 2 giorni

Foto Ansa

LUZZARA – Ritrovato nel canale già scandagliato dai vigili del fuoco il corpo senza vita di Ali Hassnain, il ragazzo di 12 anni di origine pakistana che era scomparso dalla serata di sabato a Luzzara, provincia di Reggio Emilia, e la cui bicicletta era stata recuperata vicino all’acqua. E’ stata la squadra di sommozzatori di Bologna a recuperare poco prima delle 11 il cadavere, in prossimità di un sifone del canale, all’altezza del limitrofo comune mantovano di Suzzara.

L’ipotesi è che il ragazzino sia scivolato in acqua, in strada Villa Superiore, mentre stava raggiungendo gli amici. Lungo la riva, accanto alla bicicletta, erano stati notati segni di scivolamento. Ieri erano state anche recuperate nel canale le ciabatte del giovane, a circa 800 metri dalla bicicletta. Il 9 luglio scorso la salma di un 13enne del Bangladesh era stata recuperata nel Canale emiliano-romagnolo, nel Bolognese, a circa 3 km dal punto in cui due giorni prima, vicino all’argine, erano stati ritrovati bici e zainetto.

Aggiunge la Gazzetta di Reggio:

San raffaele

I genitori hanno provato a chiamare gli ospedali vicini senza però avere avuto riscontri. Il padre, poi, nella notte, pensando a una disgrazia o a un incidente, insieme ad alcuni amici ha provato a setacciare la strada e le zone frequentate dal figlio. Ma anche in questo caso non è riuscito a trovare alcun indizio. Nella giornata di domenica un paio di ciabatte del bambino sono state trovate dentro a un canale e allora i timori sono diventati sempre più concreti, fino alla tragica scoperta di questa mattina.

To Top