Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Maltempo, San Severo (Foggia) uomo muore travolto da ondata fango FOTO

 

FOGGIA – Il maltempo al centro-sud ha fatto la sua prima vittima. Un uomo di 65 anni è morto travolto dal fango a San Severo, in provincia di Foggia, in Puglia. La tragedia si è verificata in via vecchia Fortore, a ridosso dell’omonimo fiume che è in piena.

La scomparsa dell’uomo era stata denunciata stamattina, e subito dopo erano iniziate le ricerche anche con l’ausilio di un elicottero.

Due anni fa, sempre ai primi di settembre, una alluvione nella zona del Gargano causò (6 settembre 2014) la morte di un allevatore, Antonio Facenna, che perse la vita nel disperato tentativo di salvare gli animali della sua masseria.

Acqua e detriti franati hanno provocato la chiusura per 21 chilometri in entrambi i sensi di marcia della statale 272 ‘di San Giovanni Rotondo’ nel tratto che collega San Severo a San Marco in Lamis. La situazione nelle ultime ore va lentamente migliorando; non si segnalano comunque, fanno sapere dalla Prefettura, abitazioni o masserie isolate, né dispersi.

Sempre a causa del maltempo disagi per allagamenti anche lungo la strada statale 16 ‘Adriatica’. Ripercussioni sulla circolazione ferroviaria: oltre che sulla Bari-Foggia, sono stati segnalati ritardi per una decina di treni anche sulla tratta che collega Foggia a Termoli a causa di scariche atmosferiche che hanno compromesso il regolare funzionamento dei sistemi di distanziamento fra treni.

IL RESTO DEL CENTRO-SUD – I temporali di queste ore stanno interessando tutto il Sud Italia. Un’area di bassa pressione staziona sulle regioni centro-meridionali italiane determinando condizioni di spiccata instabilità, con fenomeni più frequenti sui settori ionici peninsulari.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede dal mattino di sabato 10 settembre il persistere di piogge e temporali su Puglia, Basilicata e Calabria, specie sui settori ionici. I temporali saranno accompagnati da fulmini, grandinate e forti raffiche di vento. L’allerta è alto in Puglia, Basilicata e Calabria, ma anche, seppure meno importante, sull’Appennino Marchigiano meridionale, sull’Umbria meridionale, sull’Abruzzo, sul Molise e sulla Sicilia.

MOLISE – Proprio in Molise si registrano i crolli di muri di due abitazioni disabitate, allagamenti e strade invase dal fango nelle aree interne della provincia di Campobasso. Le zone di Ururi, Larino, Santacroce di Magliano (Campobasso), fino al capoluogo, sono stati colpiti da forti nubifragi che hanno creato danni e disagi sia alla circolazione stradale, sulla vecchia Statale 87, sia alla popolazione. A causa della pioggia torrenziale un muro di un’abitazione disabitata nella zona vecchia di Larino ha ceduto, creando problemi alla circolazione su una strada adiacente. Stessa situazione a Santacroce di Magliano, dove una parete di una residenza già lesionata dal sisma del 2002, nella parte vecchia del paese, non abitata, è crollata. Numerosi gli interventi da parte dei Vigili del fuoco. Diverse le case e gli scantinati invasi dall’acqua.

SICILIA – Allagamenti e disagi per temporali anche a Palermo. Il sottopassaggio di via Ugo La Malfa è stato invaso dall’acqua così come la stessa via nella zona dell’asrato regionale al Territorio. Sono intervenuti i vigili del fuoco per dare assistenza agli automobilisti. Gli agenti della polizia municipale hanno bloccato l’accesso del sottopassaggio in direzione di Trapani. I pompieri sono intervenuti in via Guglielmo il Buono alla Zisa dove la pioggia ha provocato il cedimento della vetrata della scuola. La zona è stata messa in sicurezza. In via Giovanni Argento è crollato parte del prospetto di un palazzo. Non ci sono stati feriti. Altre verifiche su cornicioni e prospetti sono in corso.

(Foto Ansa)

Immagine 1 di 12
  • Maltempo, San Severo (Foggia) uomo muore travolto da ondata fango111
  • Maltempo, a San Severo (Foggia) uomo muore travolto da ondata di fango
Immagine 1 di 12

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'