Blitz quotidiano
powered by aruba

“Mamma, quando compio 18 anni, voglio fare sesso orale con 18 persone diverse”. Neomaggiorenne finisce al pronto soccorso per lavanda gastrica

Di stravaganze se ne sentono tante fra le giovani che scavallano il 18. La maggior parte chiede come regalo un intervento per la riduzione del naso o l’aumento del seno. Altre, sempre fra le più abbienti, si limitano a costringere i propri genitori all’affitto di ville con piscina dove festeggiare in stile hollywood. Ma il modo di trascorrere il diciottesimo compleanno che ha messo in atto una neomaggiorenne sammarinese è davvero singolare. Singolare e pericoloso, visto che la bravata “hot” le è costata un ricovero all’ospedale.

Aveva compiuto 18 anni da alcune ore e cosa ha pensato di fare? Di spegnere 18 candeline? Più o meno: ha acceso 18 candeloni! Ovvero ha avuto ben 18 rapporti orali con ben 18 persone diverse. Tutte suoi “amici”. E che amici! La prestazione multipla, avvenuta in una discoteca -  e, tra l’altro, gratuita – aiutata probabilmente dall’alcol, le è costata una gita al pronto soccorso per una lavanda gastrica da indigestione. E menomale che non ne compiva 85!


PER SAPERNE DI PIU'

*campi obbligatori

7 commenti a ““Mamma, quando compio 18 anni, voglio fare sesso orale con 18 persone diverse”. Neomaggiorenne finisce al pronto soccorso per lavanda gastrica”