Blitz quotidiano
powered by aruba

Manuel Lanzilao, si tuffa a mare e muore: era il suo compleanno

ANCONA – Era andato a Numana, litorale di Ancona, per festeggiare il compleanno al mare con gli amici. Ma per Manuel Lanzilao, 25 anni, di Nova Milanese, si è trasformato in un addio: un malore fatale lo ha ucciso mentre faceva il bagno dinanzi alla spiaggia delle Due Sorelle.

E’ successo lunedì intorno all’ora di pranzo, è durato pochi attimi. Il 25enne si trovava in acqua in compagnia di alcuni amici quando all’improvviso ha perso conoscenza. Gli amici hanno subito cercato di soccorrerlo e hanno dato l’allarme. Sul posto è arrivata un’imbarcazione della protezione civile e una motovedetta della Guardia Costiera insieme ai sanitari del 118 che si sono calati dall’eliambulanza con un verricello e hanno raggiunto il 25enne.

Per Manuel purtroppo non c’era più nulla da fare: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Gli amici sono stati ascoltati da personale della Capitaneria di porto al lavoro per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Al momento, l’ipotesi più probabile è che si sia trattato di una banale congestione.


TAG: ,