Blitz quotidiano
powered by aruba

Manzano (Udine), ragazzina calpestata da cavallo dopo una caduta: è gravissima

UDINE – Una ragazzina di 13 anni è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Udine dopo essere stata calpestata dal proprio cavallo inseguito ad una caduta. Il drammatico incidente è avvenuto la mattina di giovedì 8 settembre in un maneggio vicino a Manzano, in provincia di Udine.

La ragazzina è stata subito soccorsa e trasportata in elicottero all’ospedale a Udine. Le sue condizioni sono gravissime. Carabinieri della Compagnia di Palmanova (Udine) stanno svolgendo accertamenti sul caso.

L’incidente si è verificato durante una lezione di equitazione al maneggio, poco prima delle 10 del mattino. La ragazzina, friulana, che da tempo praticava equitazione, stava saltando alcuni piccoli ostacoli, di altezza non superiore ai 40 centimetri, sotto l’occhio attento di due istruttori. All’improvviso, secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, avrebbe perso la presa delle briglie del cavallo e sarebbe caduta a terra. L’animale era al galoppo al momento dell’incidente e ha presto rallentato la corsa, prima al trotto per fermarsi subito dopo ma accidentalmente però ha calpestato la ragazzina. Le condizioni della piccola sono gravissime, è ricoverata in prognosi riservata in ospedale a Udine.

Scrive il quotidiano il Gazzettino: 

Per cause in corso di accertamento da parte dei carabinieri della Compagnia di Palmanova, intervenuti sul posto per tutti gli accertamenti del caso, la ragazzina è stata calpestata da un cavallo in più punti del corpo. Non è ancora chiaro se stesse calvalcando o se sia stata “travolta” dall’animale. Allertati da chi ha assistito all’incidente, sul posto sono giunti i sanitari del 118 con l’ambulanza e l’elicottero decollato dalla Centrale operativa di Udine. La 13enne è molto grave ed è in pericolo di vita.

 

 


PER SAPERNE DI PIU'