Blitz quotidiano
powered by aruba

Marco Prato, prima vittima di bulli ora pr della movida

ROMA – Marco Prato era un ragazzo sovrappeso e anche un po’ “bullizzato” dai compagni ai tempi in cui frequentava il Liceo Giulio Cesare a Roma. Poi, la metamorfosi: era diventato un famoso pr della movida gay romana (dove era noto come Marc Prato) e poteva addirittura annoverare una comparsata sui giornali di gossip per un presunto flirt con Flavia Vento. Marco è in carcere con l’accusa di aver ucciso (con Manuel Foffo) Luca Varani durante un coca party.

Filippo Bernardi sul Messaggero racconta le fasi del cambiamento di Marco:

Quello che emerge dai ricordi degli ex compagni di scuola è il ritratto di un ragazzo normale, niente di più lontano dal disinibito viveur che su Facebook si fa fotografare in pose sensuali o mostra il fisico asciutto. E si può dire che la trasformazione di Marco Prato sia iniziata proprio dalla perdita di peso: quei chili di troppo che negli anni del liceo gli procuravano le prese in giro degli altri maschi, insieme ai suoi modi effeminati. Qualcuno oggi sorride anche per quella folta capigliatura ostentata nelle foto più recenti. Un ciuffo ribelle di cui nessuno dei vecchi compagni ha memoria e che alle rimpatriate si dice sia il risultato di un trapianto.

«C’era sempre qualcuno pronto a insultarlo chiamandolo “Ciccione” o “frocio”», racconta Paolo, un compagno del tempo. Ma in molti ricordano che lui ha sempre dato l’impressione di non curarsene troppo. Aveva un carattere forte e difficilmente passava inosservato: almeno di vista lo conoscevano tutti perché non era il tipo da stare in disparte. Era un adolescente interessato, quel tipo che interviene per dire la sua al cineforum senza timore dei giudizi altrui. Un anno si candidò alle elezioni per i rappresentanti d’istituto.

Un obiettivo, quello di uscire dall’anonimato, che seppur in una dimensione locale, raggiunge: ai suoi aperitivi organizzati all’Os Club, locale trendy a due passi dal Colosseo, riesce a portare anche personaggi noti. L’ultima apparizione mondana, sempre al fianco di Flavia Vento, risale ad appena un mese fa: i due sfilano insieme sul red carpet in occasione dell’anteprima del film ”I Milionari” del regista Alessandro Piva.

Immagine 1 di 8
  • Marco Prato, cocaina e botte per gioco con un altro ragazzo?4
Immagine 1 di 8
Immagine 1 di 5
  • Manuel Foffo: "Ero strafatto". Marc Prato provò il suicidio2Una foto tratta dal profilo Facebook di Luca Varani, lo studente universitario ucciso in un appartamento nel quartiere Collatino, alla periferia di Roma, 6 Marzo 2016.
Immagine 1 di 5