Cronaca Italia

Maria Giuseppa Robucci operata al seno a 114 anni: “Sto diventando vecchia”

Maria Giuseppa Robucci operata al seno a 114 anni: "Sto diventando vecchia"

Maria Giuseppa Robucci operata al seno a 114 anni: “Sto diventando vecchia”

FOGGIA – “Sto diventando vecchia”. Così risponde Maria Giuseppa Robucci, 114 anni di sana e robusta costituzione, a chi le chiede come sta all’uscita dalla sala operatoria. La nonna, considerata tra le più longeve d’Italia, si è sottoposta a un intervento al seno ed è già stata dimessa. Il miracolo si è compiuto all’Irccs Casa sollievo della sofferenza, a San Giovanni Rotondo.

Nata il 20 marzo del 1903 a Poggio Imperiale, in provincia di Foggia, nonna Peppa come la chiamano in famiglia e in paese, è ancora in perfetta salute. L’intervento effettuato martedì 27 giugno non lo ha certo affrontato a cuor leggero, ma dopo un’attenta valutazione di pro e contro, ha accettato la sfida dei chirurghi. Roberto Murgo, direttore del reparto di Chirurgia Senologica ha spiegato al quotidiano la Repubblica: “Il suo ottimo stato di salute e le sue condizioni cliniche ci hanno consentito di effettuare un intervento chirurgico “palliativo” con l’obiettivo di prevenire la probabile insorgenza di complicanze molto serie e migliorare così la qualità della sua vita”.

Ma non era la prima volta che nonna Peppa finiva sotto i ferri, da ultracentenaria: tre anni fa fu operata per una frattura al femore, da cui si è ripresa perfettamente. Maria Giuseppa oggi vive con la sua figlia più giovane: ha cinque figli, tutti in vita, il più grande dei quali ha 88 anni. Decine i nipoti e pronipoti. Per tutta la vita si è occupata di loro, insieme al marito, proprietario del bar di paese e piccolo viticoltore.

Il segreto della sua longevità? “La Santa Messa nella Chiesa di San Placido Martire”, ha detto agli infermieri. “Fino a qualche anno fa ci andavo da sola, tutti i giorni”.

To Top