Cronaca Italia

Maria Rosaria Santese è morta, la 20enne vittima di un incidente in motorino

Maria Rosaria Santese è morta, la 20enne vittima di un incidente in motorino

Maria Rosaria Santese è morta, la 20enne vittima di un incidente in motorino

ROMA – Tragedia nel pomeriggio di venerdì 19 maggio a Battipaglia, in provincia di Salerno, dove una ragazza di 20 anni, Maria Rosaria Santese, è deceduta dopo che il suo motorino (una Vespa 50) si è schiantata contro un’automobile che proveniva dalla strada statale 18. La ragazza, figlia del noto imprenditore Renato Santese, purtroppo è morta sul colpo. La notizia viene riportata da SalernoToday.

Sul posto sono giunti, in pochi minuti, i sanitari del 118, i vigili urbani e il sostituto procuratore della Repubblica del Tribunale di Salerno Antonio Cantarella per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente ed individuare le eventuali responsabilità. Gli inquirenti hanno sequestrato i l’auto e lo scooter coinvolti nell’incidente mortale.

 

To Top