Blitz quotidiano
powered by aruba

Marito si ferma con la moto e la moglie scompare nel nulla

UDINE – Un guasto alla moto mentre stavano tornando a casa la sera di lunedì 25 luglio li ha costretti a fermarsi per la strade isolate di San Giovanni al Natisone, vicino Udine. Marito e moglie sono così scesi dalla moto e mentre l’uomo era al telefono per chiamare aiuto, la donna è scomparsa. Ore di paura per la sorte della moglie, una donna di 55 anni, che è stata ritrovata sana e salva a Cormons.

Paola Treppo sul Gazzettino scrive che si è temuto il peggio per la donna, che sta attraversando un momento difficile:

“È successo ieri, lunedì 25 luglio, a San Giovanni al Natisone. Intorno alle 21 una coppia di Gorizia che viaggiava su una moto, diretta verso casa, quindi in direzione dell’area isontina, è stata costretta a fermarsi perché la due ruote aveva avuto un guasto. Mentre l’uomo era intento a chiamare aiuto, un carroattrezzi o un meccanico, per riparare il mezzo, la moglie, una donna di 55 anni, si è allontanata a piedi. Dopo aver fatto qualche telefonata, il marito si è girato e non l’ha vista più. L’ha chiamata a gran voce e ha provato a cercarla da solo nei dintorni, ma di lei nessuna traccia. A quel punto ha ripreso il telefono in mano e dato l’allarme.

Sul posto sono subito intervenute le squadre di soccorso: forze dell’ordine e i vigili del fuoco del Comando di Udine. Cerca cerca, la 55enne non si trovava. Intorno alle 23 è stata individuata a Cormons, in prossimità del centro abitato. Ha camminato a lungo nella notte, percorrendo tra l’altro delle strade non illuminate, per 3-4 ore, non si capisce bene per quale motivo. Pare che la donna stia attraversando un momento non facile. Alla fine è andato tutto bene. Nelle ricerche, per la parte di Gorizia, hanno operato anche le forze dell’ordine e i vigili del fuoco del Comando isontino”.


PER SAPERNE DI PIU'