Cronaca Italia

Massa Marittima, parla al telefono in balcone e precipita: è grave

Massa Marittima, parla al telefono in balcone e precipita: è grave

Massa Marittima, parla al telefono in balcone e precipita: è grave

MASSA MARITTIMA – Una ragazza di 22 anni si è seduta sul balcone per parlare al telefono con il suo fidanzato, ma ha perso l’equilibrio ed è precipitata. La giovane, che vive con la famiglia, ha riportato gravissime ferite ed è stata portata d’urgenza all’ospedale di Siena, dove è stata ricoverata.

L’episodio è avvenuto la sera del 3 marzo a Massa Marittima. La ragazza di origine magrebina si era seduta in balcone per poter parlare con il suo fidanzato, ma qualcosa è andato storto. Forse si è sbilanciata troppo e ha fatto un volo di 3 metri, atterrando al suolo rovinosamente. Scrive il quotidiano Il Tirreno:

” Il dramma si è consumato nella sera di venerdì 3 marzo, intorno alle 22. La ragazza era nell’appartamento di famiglia, posto al primo piano di un condominio, quando ha preso il cellulare e si è diretta alla finestra. A quel punto è stato un attimo. La ragazza è stata subito soccorsa dal personale del 118 e trasferita al pronto soccorso e poi all’ospedale di Siena. Le sue condizioni sono molto critiche”.

To Top