Cronaca Italia

Mattia Fagioli muore a 14 anni: schianto sulla moto da cross

Mattia Fagioli muore a 14 anni: schianto sulla moto da cross

Mattia Fagioli muore a 14 anni: schianto sulla moto da cross

LECCO – All’improvviso ha perso il controllo della sua moto e si è andato a schiantare contro un guardrail. E’ morto così Mattia Fagioli, 14 anni appena, in sella alla sua motocicletta da cross. La tragedia si è consumata mercoledì 12 aprile, intorno alle 22.30, lungo la Strada Provinciale 72 a Varenna, in provincia di Lecco.

Il ragazzino giunto in prossimità della strettoia di Fiumelatte, frazione di Varenna, per cause ancora da chiarire, avrebbe perso l’equilibrio finendo la sua corsa contro la barriera di contenimento. A causa dell’impatto violentissimo il giovane è stato disarcionato dal mezzo e catapultato a diversi metri di distanza. Una bruttissima caduta che purtroppo non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono immediatamente accorse le forze di polizia e un’ambulanza. Inutili i tentativi di rianimarlo: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

2x1000 PD

Mattia, figlio dell’imprenditore Sisto e nipote di Giancarlo Fagioli, titolari di una nota impresa edile, aveva da poco ottenuto il patentino per guidare la sua moto. Solo pochi mesi fa aveva perso la mamma Alessia, morta a novembre scorso per una malattia che non le ha lasciato scampo. Un nuovo gravissimo lutto per papà Sisto e per Simone, il fratellino.

To Top