Blitz quotidiano
powered by aruba

Maturità 2016 seconda prova liceo Classico: versione Isocrate “Sulla Pace”

ROMA – E’ Isocrate l’autore proposto al liceo Classico per la versione di greco nella seconda prova per la Maturità. Nell’introduzione alla traccia si legge “Vivere secondo giustizia non solo è corretto, ma anche conveniente per il presente e per il futuro”.

Di Isocrate è stato proposto ai maturandi un brano tratto dall’opera “Sulla Pace”  (34, 35 e 36). Isocrate esorta i suoi cittadini a non cadere nelle trappola dell’ingiustizia: chi viola le norme si illude di trarne un vantaggio immediato, ma alla lunga finisce in rovina. I comportamenti rispettosi della virtù non solo sono il fondamento di una vita sociale eticamente corretta, ma portano vantaggi indubbi anche sul piano politico ed economico: è questa la descrizione che si trova sulla traccia.

Visto che il Miur sceglie per ogni scuola una materia specifica, anche alla maturità le tracce saranno differenti a seconda dell’indirizzo di studi. Tutti gli studenti che frequentano lo stesso liceo, istituto tecnico o professionale, dovranno però svolgere una traccia identica. Per fare un esempio pratico, quindi, la traccia di un maturando del liceo delle Scienze Umane a Roma sarà uguale alla traccia dei maturandi delle Scienze Umane di Trieste, Palermo, o di qualsiasi altra città in Italia.

Seconda prova della Maturità 2016 per oltre 500.000 studenti impegnati con gli esami in tutta Italia. Al Classico i ragazzi dovranno vedersela con Greco mentre allo Scientifico, come di consueto, con Matematica. La prova dalle 8.30 con l’apertura del plico telematico. Discipline turistiche e aziendali negli Istituti tecnici per il Turismo, Tecnica di produzione e di organizzazione negli Istituti professionali di indirizzo Produzioni industriali e artigianali, Tecniche della danza al Liceo coreutico, Teoria, analisi e composizione al Liceo Musicale sono alcune delle altre materie selezionate per il secondo scritto negli altri indirizzi di studio.