Blitz quotidiano
powered by aruba

Maturità 2016 tracce prima prova: Umberto Eco, voto donne nel 1946, Pil…

ROMA – Prima prova di maturità 2016 (SEGUI QUI LA DIRETTA). Da Umberto Eco fino alla prima volta delle donne in cabina elettorale nel 1946. E poi tracce sul Pil, sul rapporto padre-figlio nella letteratura del ‘900, sul concetto di confine. E’ il giorno della prima prova di maturità 2016. Ecco le tracce scelto dal ministero

TRACCE:

Umberto Eco sulle funzioni della letteratura. E’ una delle tracce proposte ai maturandi 2016 per il primo scritto di Italiano.  Per l’analisi del testo ai ragazzi è stato proposto di Eco un brano tratto dall’opera Sulla letteratura, una raccolta di saggi pubblicata nel 2002.  I saggi, composti per occasioni diverse (conferenze, incontri, prefazioni di libri, ricorrenze), sono accomunati dal fatto che trattano di svariati argomenti di letteratura.

Il suffragio universale e il primo voto delle donne nel 1946 è la traccia proposta ai maturandi 2016 per il tema storico.

Una riflessione sui confini a partire da un testo allegato è la traccia proposta ai maturandi per il tema di attualità.

Una traccia relativa al Pil per il saggio in ambito economico.

L’avventura dell’uomo nello spazio: è una delle tracce proposte ai maturandi per la prima prova dell’esame di maturità nella tipologia saggio breve in ambito tecnico-scientifico.

Il rapporto padre-figlio nelle arti e letteratura del ‘900 è la traccia che dovranno sviluppare gli studenti che sceglieranno il saggio in ambito artistico mentre quelli che opteranno per il saggio in ambito economico dovranno riflettere sul tema ” Crescita, sviluppo e progresso sociale. E’ il Pil misura di tutto”.

Anche il valore del paesaggio tra le tracce proposte agli studenti che stanno affrontando la prima prova dell’esame di maturità. E’ l’argomento scelto per il saggio storico-politico.

IL MESSAGGIO DEL MINISTRO GIANNINI: “In bocca al lupo a tutti quanti. Spero che gli studenti abbiano rispettato i miei consigli e abbiano dormito bene stanotte. Ora concentrati ragazzi!”. E’ il saluto rivolto ai maturandi dal ministro Giannini dopo aver letto nello studio di Unomattina il codice per l’apertura del plico elettronico con le tracce.

Le cifre della maturità 2016. Le commissioni coinvolte nella maturità 2016 sono 12.554 ed esamineranno 24.991 classi. I candidati iscritti all’esame sono 503.452, di cui 487.476 interni e 15.976 esterni. Secondo le prime rilevazioni del Miur, il tasso di ammissione è del 96%. Quest’anno sono 215 gli istituti coinvolti nel progetto Esabac, per il rilascio del doppio diploma italiano e francese, di cui 2 all’estero. La prima prova scritta, italiano, avrà luogo domani, 22 giugno 2016, alle ore 8.30. La seconda prova, diversa per indirizzo, è in calendario giovedì 23 giugno alle ore 8.30. La terza prova, diversa per ciascuna commissione, è programmata per lunedì 27 giugno alle 8.30.