Cronaca Italia

Maturità 2017 “facile” a Secondigliano: il tariffario fino a 5mila euro per ottenere il diploma

Maturità 2017 "facile" a Secondigliano: il tariffario fino a 5mila euro per ottenere il diploma

Maturità 2017 “facile” a Secondigliano: il tariffario fino a 5mila euro per ottenere il diploma

NAPOLI – Un vero e proprio tariffario per superare facilmente la maturità 2017 è stato scoperto in un istituto privato di Secondigliano, in provincia di Napoli. Il costo per cambiare la residenza fittiziamente e poter sostenere nella scuola scelta l’esame è di 500 euro, per ottenere il diploma senza particolari difficoltà invece il costo arriva fino a 5mila euro. Questa l’organizzazione denunciata da Gennaro Imperatore, criminologo ed ex garante della Regione Campania per l’infanzia, che si è rivolto nei giorni degli esami di maturità al consigliere dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e a Lello Caiazza del Sole che ride a Melito per chiedere di fare luce sulle presunte irregolarità.

Il sito del quotidiano Il Mattino scrive che la città è stata invasa da centinaia di maturandi che avrebbero spostato la loro residenza per poter accedere all’esame nell’istituto compiacente, come denunciato da Imperatore:

“Un’organizzazione criminale che prevede fino a un pagamento di 500 euro per ottenere la residenza fittizia. Melito è invasa da centinaia di ragazzi provenienti da tutta Italia che sarebbero arrivati nella cittadina alle porte di Napoli per sostenere l’esame in alcuni istituti privati della zona dopo aver spostato, fittiziamente, la loro residenza a Melito e dintorni. L’istituto privato al centro di quest’ennesimo scandalo avrebbe sede a Secondigliano. Ci sarebbe addirittura un tariffario, con prezzi fino a 5.000 euro per gli esami da sostenere e superare senza particolari problemi”.

Borrelli e Caiazza, a cui il criminologo si è rivolto, hanno commentato:

“La vicenda richiama alla memoria altre simili avvenute qualche anno fa e che, in qualche modo, coinvolsero anche Belsito, l’ex tesoriere della Lega, che s’era diplomato in un istituto privato di Frattamaggiore pur se aveva sempre vissuto al Nord”.

To Top