Cronaca Italia

Maturità 2017, prima prova: le tracce degli anni precedenti

Maturità 2017, prima prova: le tracce degli anni precedenti

Maturità 2017, prima prova: le tracce degli anni precedenti

ROMA – La prima prova degli esami di Maturità 2017, quella di italiano, si svolgerà mercoledì 21 giugno. Sul sito del Miur è possibile consultare le tracce degli anni precedenti fino all’anno scolastico  2004/2005. Questo il link. Basta scegliere l’anno scolastico e poi il tipo di prova che si cerca. In questo caso “prima prova”.

La prima prova degli esami di Maturità, quella di italiano, si svolgerà mercoledì 21 giugno. Il Miur, da tempo, ha fatto sapere di aver già scelto le tracce. E, naturalmente, è già partito il toto-tema. Tra i favoriti, secondo un sondaggio condotto tra gli studenti, c’è Luigi Pirandello. Il motivo? Non esce dal 2003 e nel 2017 ricorre il 150esimo anno dalla sua nascita. Scendono invece le quotazioni di Dario Fo. Tra i classici non possono mancare Giuseppe Ungaretti e Eugenio Montale. Senza dimenticare Umberto Saba. L’estate 2017 non può che coincidere con il ricordo della strage di Capaci- ricorre il 25esimo anniversario – e l’attentato di via D’Amelio in cui persero la vita Falcone e Borsellino.

La prima prova, ricordiamo, è divisa in quattro tipologie di tracce:

  • Tipologia A – Traccia di Analisi del testo
  • Tipologia B – Traccia del saggio breve o articolo di giornale
  • Tipologia C – Traccia del tema storico
  • Tipologia D – Traccia del tema di attualità

E i temi di attualità? Gli argomenti che ricorrono sono quelli legati al terrorismo, a Donald Trump, l’emergenza immigrazione,  i 60 anni dalla firma dei Trattati di Roma e i 70 anni dalla firma della Costituzione repubblicana.

Il calendario dell’esame di Maturità 2017. La prima prova scritta, italiano, avrà luogo mercoledì 21 giugno 2017 alle ore 8.30, per una durata massima di 6 ore. La seconda prova è in calendario giovedì 22 giugno alle ore 8.30. La durata è per tutti di 6 ore, tranne che per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, dove la prova può svolgersi  in  due o più giorni. La terza prova, assegnata da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 26 giugno alle 8.30. La quarta prova, che si effettua nei licei e istituti tecnici presso i quali è presente il progetto sperimentale ESABAC e nei licei con sezioni ad opzione internazionale spagnola, tedesca e cinese, è programmata per martedì 27 giugno alle 8.30.

To Top