Cronaca Italia

Maurizio Fortino, infermiere accoltellato a morte a Nocera Inferiore (Salerno)

Maurizio Fortino

Maurizio Fortino

SALERNO – Un infermiere dell’ospedale Umberto I di 53 anni, Maurizio Fortino, è stato accoltellato, ieri sera, giovedì 20 luglio, in un’abitazione di Nocera Inferiore nel Salernitano per motivi passionali. Fortino, dopo essere stato accoltellato, ha cercato di raggiungere l’ospedale, aiutato anche da alcuni passanti, ma è deceduta in seguito alla forte perdita di sangue causata dalla ferita.

Ad ucciderlo un pregiudicato 42enne nocerino, sorpreso per le vie del centro cittadino dopo aver accoltellato l’uomo. Alla base dell’aggressione motivi personali, riconducibili alla sfera sentimentale.

To Top