Cronaca Italia

Mauro Firmo, commissario di gara muore travolto da auto durante rally Malegno-Borno

Mauro Firmo, commissario di gara travolto e ucciso da auto durante rally Malegno-Borno

Un’ambulanza sul luogo della tragedia (Ansa)

BRESCIA – Tragedia al rally su strada Malegno-Ossimo-Borno, nel Bresciano. Un’auto in gara è uscita di strada in curva e ha travolto due commissari di gara uccidendo Mauro Firmo. Grave l’altro commissario. La gara è stata annullata.

L’incidente è avvenuto durante la 47ma edizione del Trofeo Vallecamonica 2017, un rally della montagna che attira ogni anno molti appassionati e curiosi. Secondo una prima ricostruzione nel corso della prima manche delle Prove Ufficiali di ricognizione del tracciato di gara, il concorrente numero 149 Christian Furloni su Peugeot 106, è uscito di strada in prossimità della Postazione Fissa Commissari di Percorso numero 21, nei pressi di Ossimo Inferiore. Qui sono stati travolti i due commissari preposti alla sicurezza di quella parte del tracciato di gara e impegnati nello svolgimento delle mansioni di servizio.

Mauro Firmo, 55 anni, era un commissario Aci. Era residente a Carpenedolo sempre in provincia di Brescia ed è stato commissario anche nel mondo delle auto storiche.

To Top