Blitz quotidiano
powered by aruba

McDonald’s Roma Termini chiuso: invaso da blatte e…

ROMA – Il McDonald’s all’interno della stazione Termini a Roma è stato chiuso: sono stati trovati animali infestanti e cibo non conservato correttamente. Il blitz della polizia e dell’Asl rientra nell’ambito delle operazioni per il decoro, la sicurezza e la pulizia della stazione Termini volute dal commissario Francesco Paolo Tronca.

Il McDonald’s è stato trovato in pessime condizioni igieniche. Le blatte, o più conosciute come scarafaggi, hanno invaso il locale e il pavimento era ricoperto di cibo.

Oltre a questo, la polizia ha rintracciato qualche irregolarità su alcuni documenti. La polizia ha notificato degli “inviti alla presentazione” delle autorizzazioni e ha chiuso il fast food per un tempo indefinito. Il McDonald’s ha dichiarato che si impegnerà a disinfestare completamente il locale.

“Quando l’Asl tornerà a fare i controlli, troverà ogni cosa al posto giusto e ci ridarà i permessi per poter lavorare” – ha dichiarato il responsabile del fast food.