Cronaca Italia

“Una medaglietta della Madonna nella vagina contro la cistite”

VICENZA – La cistite? Per guarirla basta inserire nella vagina una medaglietta della Modonna. La suggestiva teoria arriva da un medico “alternativo”, Gabriella Mereu, che oltre ad esporre al pubblico le sue teorie lo fa anche nella sede del Comune di Marano, in provincia di Vicenza. La dottoressa ha infatti parlato durante una serata organizzata dall’assessorato alla Cultura.

Scrive il Giornale di Vicenza: Guarire da una cistite semplicemente inserendo in vagina una medaglietta della Madonna. Con questa ricetta la dottoressa Gabriella Mereu, ospite nei giorni scorsi all’Auditorium comunale, ha scandalizzato la comunità di Marano. Durante la serata, organizzata dal Comune, la terapeuta ha esposto i suoi principi di autoguarigione, creando non poco scompiglio tra il pubblico. In particolare, a lasciare basiti i maranesi, la ricetta per guarire dalla vaginite: secondo la dottoressa Mereu, che è un medico chirurgo, per risolvere efficacemente la malattia sarebbe sufficiente inserire in vagina una medaglietta raffigurante la Madonna e recarsi poi a messa.

La cosa ha sollevato le proteste non solo dei presenti ma anche di alcuni politici locali. Il consigliere Luca Dal Molin ha scritto un documento che ha presentato al sindaco: “È un tema di per sè interessante ma la trattazione ha dato adito a molte perplessità. Non solo per l’atteggiamento della relatrice, la quale dava per scontato che le sue teorie fossero le uniche veritiere al mondo, ma anche per la volgarità di alcune affermazioni e per l’inopinato e sospetto attacco ai medici di base. A nostro avviso le persone non hanno bisogno di maghi che ragionino per loro, tanto più se questi maghi, appoggiati dall’Amministrazione comunale, vengono a vendere il loro prodotto nel nostro Auditorium comunale utilizzando il dileggio e la volgarità e facendo oltretutto leva sulla fragilità di persone malate”.

To Top